Vista Mare. Stagione balneare 2018

Una cartolina di Sara Guagliardi, Annapaola Vacanti e Alizè Tincani

Vista Mare. Stagione balneare 2018

Siamo rimasti in acqua in balia delle onde per più di 11 ore prima che arrivassero i soccorsi. Quando siamo arrivati al molo, le persone che abbiamo assistito erano molto scosse dall’orribile esperienza alla quale sono sopravvissute. Un uomo ha perso la moglie nel naufragio, senza neanche poter recuperare il corpo”
Racconto di un sopravvissuto eritreo a un naufragio nel 2017.

Fonte: Internazionale