Un Mare di Saluti

Una cartolina di Marco Dal Prà

Un Mare di Saluti

Moltissime delle persone riportate indietro dopo la tentata traversata, hanno già sofferto terribili livelli di violenza e sfruttamento in Libia. Ci sono vittime di violenza sessuale, di traffico, torture e maltrattamenti. Tra i vulnerabili ci sono i bambini, a volte senza un genitore o un accompagnatore, donne incinte o in fase di allattamento, anziani, persone con disabilità o in gravi condizioni mediche.

Fonte: Medici Senza Frontiere