Saluti e baci dalla Sicilia

Una cartolina di Francesca Bertieri

Saluti e baci dalla Sicilia

“Mi chiedi la prima volta che ho visto un barcone di migranti? Era il 2002-2003 quando è iniziata la migrazione illegale in Libia. Ne abbiamo trovati così tanti di cadaveri, quando vedi bambini impigliati nelle reti non c’è più umanità”. (Pescatori di Zarsis)

Fonte: Open Migration