Una barca per svagarsi, una barca per salvarsi

Una cartolina di Elisa Marconi

Una barca per svagarsi, una barca per salvarsi

Le 10 organizzazioni non governative (Moas, Seawatch, Sos Méditerranée, Sea Eye, Medici senza frontiere, Proactiva Open Arms, Life Boat, Jugend Rettet, Boat Refugee, Save the Children) che operano nel Mediterraneo centrale hanno salvato 46.796 migranti. In aggiunta c’è l’attività dei mercantili di passaggio, dei Carabinieri, della Guardia di finanza, della Polizia, delle imbarcazioni del programma Frontex e delle unità navali non italiane. Il picco delle operazioni dello scorso anno è stato il 29 agosto con 53 recuperi in 24 ore e 6953 portate in salvo.

Fonte: UNHCR