Ciao da Crotone

Una cartolina di Elena Beatrice

Ciao da Crotone

Fra il 2015 e il 2017 una dozzina di ong che si occupano di soccorrere i migranti hanno lavorato nel tratto di mare che separa la Libia dall’Italia. Molte sono state fondate fra il 2014 e il 2015, quando aumentò il flusso di barconi partiti dalla Libia, con lo scopo specifico di aiutare le operazioni di soccorso. Alcune citano come ragione fondante la fine di Mare Nostrum, un’operazione militare italiana che aveva come obiettivo il soccorso dei migranti che partivano dal Nord Africa, conclusa nel 2014. Nessuna di queste ong è italiana: provengono soprattutto da Francia, Spagna e Germania, ed è per questo che non battono bandiera italiana (spesso inoltre affittano vecchie navi che provengono da altri paesi ancora).

Fonte: Il Post