Baci e Abbracci da Gallipoli

Una cartolina di Caterina Germani

Baci e Abbracci da Gallipoli

Bisogna smontare la fake news, ormai consolidata, secondo cui solo chi scappa da determinati paesi in guerra ha diritto a ottenere una forma di protezione internazionale. lo status di rifugiato si concede sulla base della storia personale del richiedente asilo, e non sulla base della sua nazionalità. È quello che stabilisce la Convenzione di Ginevra. Le persone scappano non solo dai conflitti, ma anche da persecuzioni legate alle loro idee politiche, all’appartenenza ad un determinato gruppo etnico o religioso; fuggono da gravi violazioni dei diritti umani e da situazioni di violenza generalizzata o forte instabilità politica.

Fonte: Refugees Welcome Italia