Un tuffo nel mare!

Una cartolina di Andrea Bianchi

Un tuffo nel mare!

«Le guardie carcerarie uccidono la gente e la gettano in una buca. Chiudono la buca soltanto quando è piena di corpi». È il racconto di un migrante salvato domenica scorsa dalla nave Aquarius della Ong internazionale Sos Mediterranée.

Fonte: Meridionews